lunedì, novembre 27, 2006

Fortunata in amore...

L'International House ha vari abbonamenti per i teatri più belli di New York, quindi ci offre la possibilità di andare a vedere le rappresentazioni a prezzi scontati. La settimana scorsa, ad esempio, c'era la possibilità di andare a vedere la Tosca al Metropolitan Opera pagando solo 10$. Il problema è che di solito i biglietti disponibili sono pochi, quindi li assegnano ad estrazione fra le persone che si sono dette interessate. In questo caso, purtroppo, io sono stato estratto, ma la Nico no.
Sono andato, allora, da solo, anzi, col gruppo di ragazzi che vedete nella foto.

Il teatro è veramente bellissimo. E mi è piaciuta la "gestione newyorkese": alcuni posti ed alcune aree del teatro erano lussuosissime e per accedervi si pagavano migliaia di euro, ma anche a chi non ha tutti quei soldi veniva data la possibilità di vedere l'opera a partire da 15$, con posti ovviamente un po' meno belli, ma infinitamente migliori rispetto ai "loggioni" che ci sono in Italia (e che costano molto di più).

Non sono affatto un intenditore di opera lirica, ma sono stato per tre ore con gli occhi spalancati, lo spettacolo era davvero entusiasmante! E poi, volete mettere la soddisfazione: l'opera era in italiano, quindi finalmente erano gli altri che mi guardavano con invidia non capendo nulla di ciò che veniva cantato!

Non vedo l'ora di tornarci, ma questa volta con mia moglie!!!

P

1 commento:

Licia ha detto...

non sono mai andata all'opera ma sono molto incuriosita

ma si capisce qualcosa quando cantano? da quel poco che ho sentito in tv, anche se è in italiano, non si capisce nulla! davvero tu hai capito? sei un mito!!

ps: ma all'opera non si dovrebbe andare tutti eleganti? le due amiche erano in jeans :-))