lunedì, settembre 18, 2006

La Romagna è anche qui!

Ce l'ho fatta!!!
Finalmente la piadina romagnola è arrivata anche a New York. Ho trovato il lievito giusto ed ecco a voi il risultato...
Ovviamente la mancanza dello strutto si sente, ma possiamo accontentarci.
I nostri prossimi ospiti si preparino!

NN

5 commenti:

mae ha detto...

Bravissima!! :))
Sembra proprio buona ... non ti preoccupare per lo strutto .. c'è chi non lo usa più :)

Rita ha detto...

eh vai così!!! Pensa un po', mentre tu riesci a far venire buona una piadina senza strutto in America, io riesco a fare a mala pena quella classica con lo strutto da esportare a Senigallia...e già mi sembra un'impresa...SARA' ROBA?!!!
Cmq sia qua son tutti entusiasti della mia finta piadina romagnola...tanto non sanno bene com'è quella vera, parto in vantaggio!!!
Buona piadina a tutti!!! ;-)

Anonimo ha detto...

Brava Nico!!!
C'era bisogno di andare in America (dico io!) per imparare a fare la piadina! :)
Sono felice di vederti sorridente, sono sicuro che siete nel "posto giusto per voi"...
...basta non affezionatevi troppo che qua vi vogliamo indietro!!!

Piccio

Licia ha detto...

grande Nico, ottimo inglese, ospite perfetta (spero che quando verrò io a trovarvi tu non ti sia già stancata di girare per NY da turista e mi faccia da cicerone) e cuoca ancora più che perfetta!

sei l'orgoglio delle donne della famiglia!

tvb

Anonimo ha detto...

Grande Nico Una zdora in america....potremmo quasi fare un film...
Ciao Belli
Aldo